Ti trovi qui:Articoli»Articoli e Notizie»Filastrocca per Imparare l'Alfabeto - Asili Nido
TROVA UN ASILO A:

specifica i servizi (opzionale):

Filastrocca per Imparare l'Alfabeto

Filastrocca alfabeto per bambiniUNA FILASTROCCA PER IMPARARE L'ALFABETO

I bambini apprendono filastrocche e rime velocemente e con facilità, gradiscono molto il loro ascolto e amano ripeterle più e più volte, anche durante il gioco o in momenti diversi della giornata. In questa filastrocca ogni letterina è seguita dall'esempio, un'immagine che il bambino conosce e ha ben presente.

Attraverso proprio questo passaggio visivo con il proprio ricordo, si instaura anche una logica mnemonica più chiara e immediata che, insieme con la ripetizione delle singole strofe a rima baciata, risuona piacevolmente alle orecchie dei piccoli apprendisti della lingua. Forse non a tutti è stato dato di passare attraverso questa utile filastrocca, ma sicuramente le persone che ci sono passate durante l'infanzia ne hanno un piacevole ricordo.

 
LA FILASTROCCA DELL'ALFABETO

A è un Anatroccolo che non sa volare
B è una Banana ancora da sbucciare
C è una Chitarra suonata con amore
D è un Desiderio che porto in fondo al cuore
E è un'Emozione dopo uno spavento
F è una Farfalla che vola con il vento
G è un Gelato al gusto di vaniglia
H è il suono che fa una conchiglia
I è Immaginare tante cose belle
L è la Luna in cielo con le stelle
M è un Momento che dura per la vita
N è il coraggio di dir "Non è finita"
O è un Orsacchiotto con cui puoi giocare
P è la Paura di volersi bene
Q è un Quadrifoglio trovato per la via
R è la Rosa piu' bella che ci sia
S è un Sogno che puoi realizzare
T è dir Ti voglio Tanto bene
U è l'Ulivo colore dell'argento
V cosa può essere se non il Vento
Ed eccoci arrivati alla nostra meta
presentiamo a voi la signora Z
come Zucchero per il bimbo mio
Zucchero è il bene che ti voglio io.

IL VALORE EDUCATIVO DELLE FILASTROCCHE

Emerge nella filastrocca anche il valore ludico della parola nella sua ricchezza di sensi e di non-sensi nelle sue polifoniche possibilità espressive, che vanno oltre il significato comune, tradizionalmente codificato. Anche l'insegnamento di una cosa che ora può apparire semplice e banale come l'alfabeto, o come possono sembrare anche i numeri ad esempio, è in realtà azione che passa attraverso una certa assimilazione linguistica orale e scritta per il bimbo, parallelamente con le varie fasi della sua età ovviamente, che è più piacevole perché passa attraverso il gioco e per questo trova un posto speciale e particolare nei ricordi.
Redazione di Asilinido.biz