Ti trovi qui:Articoli»Articoli e Notizie»Giochi per Bambini da 0 a 2 Anni - Asili Nido
TROVA UN ASILO A:

specifica i servizi (opzionale):

Giochi per Bambini da 0 a 2 Anni

Giochi per bambini 0-2 anniGUIDA ALL'ACQUISTO

Stiamo per acquistare giochi per il nostro bimbo? Siamo sicuri di scegliere il giocattolo più adatto alle sue esigenze cognitive? Al giorno d’oggi ci sono infatti molti consigli in merito all’argomento, ma risulta comunque difficile orientarsi per i genitori, soprattutto se alle prime armi.

Al primo posto, sempre e comunque, ci deve essere la consapevolezza delle diverse fasi di crescita del bimbo. La crescita dei piccoli infatti è collegata all’apprendimento – spesso indiretto – e all’adattamento all’ambiente. Da tempo i produttori di giocattoli aiutano genitori nella scelta, indicando sulle confezioni le fasce di età consigliate: non è raro che però a volte si sia portati ad acquistare prodotti indicati per una fascia di età superiore convinti che, così facendo, si stimolerà il bambino nel modo migliore. 

 
AD OGNI ETÀ IL GIUSTO GIOCATTOLO

Ma si tratta di un’idea sbagliata. Non solo acquistando giocattoli adatti a un’età superiore c’è il rischio che sia poco sicuro (parti piccole facilmente ingeribili, materiali non adatti ad essere portati alla bocca, ecc…) ma bisogna considerare anche lo sbalzo cronologico.

Marginale se il piccolo è seguito nel gioco da una figura adulta che lo guida, ma problematico se il bambino viene lasciato solo con il gioco, perché farà fatica ad usarlo nel modo corretto e avvertirà frustrazione. Scopo del gioco è infatti aiutare i bambini nella crescita, nelle esperienze e nello sviluppo cognitivo: ecco allora che il bambino che non gioca bene non apprende e ne risentirà la stessa personalità.

Verso i 3 anni il bambino ha ormai imparato ad affinare la motricità delle sue dita ed il coordinamento con tutti gli oggetti intorno a lui. Ma cosa fare con i bambini da 0 a 2 anni? I giochi adatti a questa fascia d’età sono costituiti da oggetti semplici da manipolare, come le forme per incastri.

Pertanto un breve promemoria infine molto utile se considerato.

- 0-6 mesi: giochi sospesi, come giostrine da appendere alla culla e sonaglini. Affinano tatto, vista, udito, coordinazione oculo-manuale e motricità globale
- 6-9 mesi: sono indicati giochi come palestrine e tappetini, proiettori trasportabili dalla culla al comodino, che stimolano vista, udito e coordinazione manuale
- 10 mesi: giochi sonori, tappetini musicali, libri di favole sonore e musicali. Favoriscono affinamento coordinazione motricità globale
- Dai 12 mesi: giochi di movimento come macchinine, mattoncini morbidi da costruzione e primi incastri con forme geometriche
- Fino ai 2 anni: giochi per la fase costruttiva. Grandi mattoncini da costruzione, uso di plastilina o paste manipolative varie

Infine, un consiglio a tutti i genitori (anche se ormai lo conosceranno): acquistate solo giochi a norma, segnalati con il marchio CE di controllo.