Ti trovi qui:Articoli»Articoli e Notizie»Micronido - Asili Nido
TROVA UN ASILO A:

specifica i servizi (opzionale):

Micronido

UNO SPAZIO ALTERNATIVO ALL'ASILO NIDO

Un numero inferiore di bambini, un più alto grado di flessibilità: questo è ciò che differenzia il micronido dall’asilo nido normale. Il micronido è una realtà sempre più richiesta da parte dei genitori che lavorano.

Difficile trovare un posto negli asili nido comunali dove vi sono delle liste sempre più lunghe. Ed ecco che spopolano i micronidi, destinati ai bimbi fino ai 36 mesi.

Il micronido nasce con l'obiettivo di far crescere i bambini in maniera, più serena possibile in un ambiente "ad hoc". Il bimbo, curioso di natura, inizierà ad esplorare, a giocare e poi allo stare insieme agli altri bambini, anche se a questa età (bimbi con meno di 3 anni), è difficile vederli giocare insieme, ma è importante per loro giocare vicini, anche se ognuno per conto proprio.

MENO BAMBINI, PIÙ FLESSIBILITÀ

Il micronido si può definire, come un'anteprima della scuola materna, una prima conoscenza col mondo esterno. Ogni struttura di micronido si avvale di personale qualificato e il loro programma permette di seguire l'andamento di ogni bambino. Oltre ad un ambiente creato su misura per i bambini (arredamento, giochi , materiale vario), il personale del micronido proporrà degli spazi di "routine", come per esempio il cambio del pannolino dove si creerà un rapporto speciale con il bambino, la pappa e la nanna pomeridiana.

Per quanto riguarda la pappa, solitamente al micronido (come comunque nel resto delle scuole), si farà uno spuntino a metà mattina, la pappa del mezzogiorno e la merenda. Il menù proposto è quello studiato apposta dalla dietologa delle ASL locali, al fine di garantire dei pasti completi adatti ai bambini fino ai 36 mesi di età. E' chiaro che opportune modifiche verranno apportate nel caso di bimbi che presentino intolleranze alimentari. Eventuali allergie, dovranno essere certificate dal pediatra. Grande spazio anche alle attività di gruppo, come il cantare insieme, il raccontare una favola o colorare un cartellone.

Tutte queste cose permetteranno al bimbo di crescere con gli altri bambini. Tutti punti favorevoli quindi per iscrivere un bambino al micronido, che imparerà a socializzare con gli altri ma al momento opportuno anche di "fare da solo" una qualsiasi cosa. Per quanto riguarda i difetti, direi che non ve ne sono. Ovviamente, il bimbo dovrà fare un passaggio "obbligatorio" e quasi sicuramente il primo anno di asilo nido, si ammalerà parecchio, ma una volta arrivato alla scuola materna, avrà gli anticorpi giusti per poter andare avanti!

Se sei interessato a scoprire di più su come aprire un micronido, visita questa pagina:
www.micronido.com